Risposte alle domande più frequenti

(per una consultazione completa delle caratteristiche del sistema consulta la guida)


Per opportuna informazione si riporta il link della pagina web del Ministero dello Sviluppo Economico dove sono riportate le risposte alle domande frequenti (FAQ) in merito agli APE:

https://www.mise.gov.it/index.php/it/energia/efficienza-energetica.


  • Chi può redigere l’A.P.E. senza essere in possesso dell’attestato di formazione ai fini della certificazione energetica per gli edifici?

    In riferimento al D.P.R. n.75/2013, possono redigere l’A.P.E. senza dover frequentare uno specifico corso di formazione (80 ore), tutti i tecnici professionisti - quali Architetti, Ingegneri, Geometri (C9), Periti Industriali (C1 e C3), Periti Agrari o Agrotecnici (C8) - iscritti ai relativi ordini e collegi professionali, quindi, in possesso di abilitazione professionale nei campi concernenti la progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, ad eccezione di:

    • architetti iscritti all’Ordine di cui all’art. 2 comma 3 del D.P.R. n. 75/2013, che esercitano “le attività del paesaggista, del pianificatore territoriale, del conservatore dei beni architettonici ed ambientali e del pianificatore junior”;
    • ingegneri di cui all’art. 2 comma 3 del D.P.R. n. 75/2013, “iscritti all’albo nel settore c) dell’informazione.

    • Per un maggior dettaglio dei diplomi e delle classi relative alle lauree magistrali e specialistiche, si rimanda al D.P.R. n. 75/2013 vigente.

  • Chi deve frequentare il corso di formazione abilitante ai fini della certificazione energetica degli edifici?

    Dovranno frequentare il corso di formazione abilitante (80 ore) e conseguire l’attestazione ai fini della certificazione energetica per gli edifici:

    • i tecnici professionisti, quali Architetti, Ingegneri, Geometri (C9), Periti Industriali (C1 e C3), Periti Agrari o Agrotecnici (C8) non in possesso di abilitazione professionale;
    • i tecnici in possesso di diploma di istruzione tecnica con indirizzi diversi da quelli sopraindicati;
    • i tecnici professionisti in possesso delle lauree magistrali ovvero specialistiche quali ad esempio fisica, matematica, scienze chimiche, scienze della natura, scienze e tecnologie geologiche, scienze geofisiche, scienze e tecnologie fisiche, scienze e tecnologie chimiche, scienze matematiche.
    Per un maggior dettaglio dei diplomi e delle classi relative alle lauree magistrali e specialistiche, si rimanda al D.P.R. n. 75/2013 vigente.

    Dovranno, altresì, frequentare il corso abilitante:
    • gli architetti iscritti all’Ordine di cui all’art. 2 comma 3 del D.P.R. n. 75/2013, che esercitano “le attività del paesaggista, del pianificatore territoriale, del conservatore dei beni architettonici ed ambientali e del pianificatore junior”;
    • gli ingegneri di cui all’art. 2 comma 3 del D.P.R. n. 75/2013, “iscritti all’albo nel settore c) dell’informazione.


Registrazione



Il processo di registrazione si compone di quattro fasi: richiesta utente, attivazione richiesta utente, compilazione delle schede utente e pagamento della quota prevista dalla Regione Puglia.

L'utente compila i campi della registrazione: Nome, Cognome, Codice Fiscale, indirizzo PEC, Conferma indirizzo PEC, Codice Numerico visualizzato e successivamente invia i dati cliccando, con il mouse, sul bottone "Registrati".

A questo punto il sistema invierà all'utente la mail di attivazione con indicazione anche della password data dal sistema, per verificare la correttezza dell'indirizzo di posta elettronica specificato durante la registrazione che risulterà come UserID di accesso al sistema.

L'utente dovrà quindi cliccare sul link contenuto nella mail per attivare la richiesta di registrazione e attendere di essere collegati con il Sistema Informativo APE Puglia alla Scheda Anagrafica da compilare.

A questo punto l’utente dovrà continuare con la compilazione anche della scheda “Titolo di studio e professione” e caricare gli allegati “Documento di Identità” e la “Richiesta di iscrizione nell'elenco dei soggetti certificatori” che include la dichiarazione di essere abilitati alla certificazione degli attestati di prestazione energetica (APE).


  • REG.0 - Non riesco ad inserire i dati : La pagina sembra bloccata ed i tasti non provocano nessun effetto.

    Controllare Javascript e Pop-up :   assicurarsi che sul browser in uso sia attivato l'uso del linguaggio Javascript e che non siano bloccate le finestre di pop-up.


  • REG.1 - Tipo di file non supportato. Il file da caricare deve essere di tipo PDF : Il sistema non fa l'upload dei file (documento di identità, modulo di registrazione...).

    Occorre cambiare browser :   alcuni browser non forniscono informazioni sul tipo del file che si sta caricando. Provare con Internet Explorer o con Google Chrome.


  • REG.2 - Non riesco a caricare i miei documenti: l'upload è lento oppure si interrompe improvvisamente.

    Disattivare il firewall di Windows ed eventuali antivirus in uso nel pc:   verificare che la dimensione dei file da caricare sia minore di 1MB, utilizzare il browser Google Chrome per l'upload, provare ad effettuare il caricamento durante le ore serali o nelle prime ore del mattino. Tenere conto che la velocità di upload di una normale ADSL è molto minore di quella di download.


  • REG.3 - Errore nel documento d'identità: Il documento d'identità caricato non è valido, è scaduto, o non è leggibile.

    Attendere la mail di notifica dell'errore :   in questo caso potrà essere comunicato tramite mail. Accedere quindi al link contenuto nella mail, per caricare un documento valido.


  • REG.4 - Errore nel modulo di registrazione: Non ho caricato il modulo di registrazione, oppure non l'ho firmato o ancora non ho apposto il timbro professionale.

    Attendere la mail di notifica dell'errore :   in questo caso l'errore sarà comunicato tramite mail. Accedere quindi al link contenuto nella mail, per stampare il modulo di registrazione, firmarlo, timbrarlo e caricarlo nel sistema.


  • REG.5 - Non riesco ad accedere alla pagina per la verifica dello stato della richiesta di registrazione: Il codice fiscale o l'indirizzo e-mail sono errati.

    Controllare i dati inseriti:   E' possibile che in fase di registrazione sia stato inserito un codice fiscale errato o incompleto. Inviare una mail contenente il proprio codice fiscale corretto, e con oggetto "Richiesta di correzione dati" ad uno degli indirizzi indicati alla pagina dei contatti.


  • REG.6.1 - Non ricevo la mail di attivazione: Nonostante siano trascorse diverse ore dalla registrazione non ho ancora ricevuto la mail di attivazione

    Se la mail utilizzata per la registrazione NON è una PEC :   Inviare una mail all’indirizzo di posta della Regione Puglia (info.apepuglia@regione.puglia.it) indicato nella pagina Contatti.


  • REG.6.2 - Non ricevo la mail di attivazione: Nonostante siano trascorse diverse ore dalla registrazione non ho ancora ricevuto la mail di attivazione.

    Se la mail utilizzata per la registrazione è una PEC:   Se si è usato un indirizzo di posta elettronica certificata per la registrazione, occorre configurare la casella PEC in modo da potere ricevere messaggi di posta elettronica anche NON certificata. Oppure contattarci per attivare la registrazione inviando una mail all’indirizzo di posta della Regione Puglia (info.apepuglia@regione.puglia.it) indicato nella pagina Contatti.


  • REG.7 - Non ho ricevuto la password: Ho concluso la registrazione e ho ricevuto la mail di attivazione, ma non ricordo la password.

    Cliccare dall'homepage su password dimenticata:   :Inserire correttamente i dati della PEC e del codice fiscale per il “cambio password” e attendere la mail contenente la password. Eventualmente contattare l'assistenza (info.apepuglia@regione.puglia.it).


  • REG.8 - Il link di attivazione non funziona: Ho ricevuto la mail di attivazione, ma cliccando sul link in essa contenuto, ottengo in risposta il seguente messaggio :"Errore 404: Pagina non trovata".

    Controllare il link contenuto nella mail :   Il link contenuto nella mail non sta tutto su un unico rigo, ma va a capo. Si è cliccato solo su una parte del link. Controllare che il link non vada a capo ed eventualmente completarlo con la parte sottostante. . Eventualmente contattare l'assistenza (info.apepuglia@regione.puglia.it).


  • REG.9 - Non trovo il mio nominativo nell’elenco Certificatori:

    Il nominativo risulterà visibile solo dopo aver effettuato il pagamento della quota prevista dalla regione Puglia per la registrazione.


ENEA Agenzia Nazionale Efficienza Energetica FAQ Accessibilità Contattaci